Neh Experience

Azienda Agricola Edoardo Patrone Azienda Agricola Edoardo Patrone

location_on

Domodossola, VB

arrow_circle_right
arrow_circle_left
image Tutte le foto

Fin da giovanissimo Edoardo ha avuto una grande passione per il vino, dopo aver finito la laurea in “Viticoltura ed Enologia” presso l’Università di Torino, ha lavorato per un po’ a Barolo Spagna e poi in Australia.

In questi anni di lavoro lontano da casa, ha sempre avuto il forte desiderio di tornare in Val d’Ossola per recuperare i vigneti e continuare la tradizione vitivinicola della zona.

Nel 2016 Edoardo lascia il suo lavoro in Australia, torna a Domodossola e fonda la cantina. Oltre alle difficoltà che un imprenditore di solito affronta, Edoardo ha trovato altre sfide come i cambiamenti climatici che rendono la viticoltura più imprevedibile, insieme alla diminuzione dei vigneti nella zona.

Nel 2017, Edoardo ha incontrato, Stella Tâm Vũ – una studentessa vietnamita che si stava laureando in Svizzera.

Dopo essersi sposati nello stesso anno, insieme a un team di giovani viticoltori, hanno iniziato il primo capitolo, producendo la prima annata con il concetto “Be Natural”. NO all’abuso dei prodotti chimici, NO ai pesticidi e NO agli erbicidi.

La prima annata è stata la 2017, i vini da noi prodotti sono quattro vini rossi e due rosati,  principalmente da uve Merlot e Prünent – il nome locale del biotipo Nebbiolo in Val d’Ossola. Con l’idea di seguire la tradizione ma di trovare comunque una loro strada, dal 2019 hanno iniziato anche la produzione di uno spumante extra dry rosato metodo Martinotti chiamato Basin – il primo spumante della Val d’Ossola.

Nonostante le difficoltà dovute alla pandemia nel 2020 hanno impiantato il loro primo nuovo vigneto a Vagna e nel 2021 hanno iniziato a sviluppare una linea di cosmesi “la sbarbatella”  prodotti di bellezza dalle bucce dell’uva.